Carpenè Malvolti: territorio, ricerca, specializzazione e passione

Carpenè Malvolti - storica azienda dell’Enologia Italiana - nasce nel 1868 dal desiderio di Antonio Carpenè di distillare e spumantizzare vini con le uve raccolte sulle colline di Conegliano e Valdobbiadene. Un sogno divenuto una missione ormai giunta alla Quinta Generazione. La cantina si trova a Conegliano, raffinata città d’arte in provincia di Treviso - poco distante da Venezia e dalle Dolomiti - e sede della prima Scuola Enologica d’Italia, fondata nel 1876 proprio da Antonio Carpenè.

Dal 1868 la Carpenè Malvolti si identifica con la sua storia - fatta di Territorio, ricerca, specializzazione e passione - che ha contribuito alla crescita culturale, economica e sociale dell’area vitivinicola di Conegliano e Valdobbiadene. Prima cantina in Italia a produrre il Prosecco come vino spumante, a perfezionarne il metodo di spumantizzazione (Metodo Charmat), a creare, già nel 1924, la prima etichetta con la dicitura “Prosecco Amabile dei Colli di Conegliano” e a riportare per la prima volta in etichetta il termine PVXINVM, nel 2015.

Carpenè Malvolti è la prima e più storica azienda impegnata nella produzione di spumanti e distillati all’interno del Territorio di Conegliano Valdobbiadene e da Cinque Generazioni è sinonimo di elevata qualità produttiva. Dal 1868 la Carpenè Malvolti è considerata una delle principali aziende di marca, leader nella sua categoria in Italia e in diversi altri paesi, nonché ambasciatrice dello stile italiano nel mondo.
Una rete consolidata di Partner nazionali e internazionali, operanti in tutti e cinque i continenti, contribuisce ad assicurare la presenza dei prodotti Carpenè Malvolti nei ristoranti e nei punti vendita più qualificati.

Sito web di riferimento: www.carpene-malvolti.com

Carpenè Malvolti è azienda partner del Master universitario interdisciplinare di Primo livello in Food & Wine 3.0 - Web Marketing & Digital Communication.