Fiere di Parma con Cibus partner del master Food & Wine 3.0

Un quartiere fieristico di trecentomila metri quadrati al centro dei poli della grande attività produttiva del Nord e del Centro Italia: questa la carta d’identità di Fiere di Parma, una realtà che all’interno del panorama fieristico italiano si propone come partner per le aziende che intendano vedere realizzate le proprie aspirazioni coniugando tradizione ed innovazione.
Nel vasto programma di manifestazioni promosse da Fiere di Parma, CIBUS, il Salone Internazionale dell’Alimentazione, è l’evento di riferimento dell’agroalimentare italiano, una grande vetrina di visibilità internazionale, con convegni e tavole rotonde su temi di attualità in ambito Food e Retail. I numeri di Cibus sono in continuo aumento. L’ultima edizione ha registrato 72.000 visitatori (erano 67.000 nel 2014), di cui 16.000 operatori esteri e 2.200 top buyer. Con oltre 3.000 aziende espositrici Cibus si conferma grande evento rilevante a livello nazionale e internazionale. Da aprile 2017 Cibus ha raddoppiato e lanciato “Cibus Connect”, il nuovo format per lo sviluppo internazionale del Made in Italy alimentare. Due giorni per un evento di alto profilo che coniuga l’esposizione e lo show cooking con il business e la convegnistica finalizzata alla divulgazione dei temi su food e retail.

Qui puoi visitare i siti di riferimeto di Cibus (www.cibus.it) e Fiere di Parma (www.fiereparma.it).

Cibus e Fiere di Parma sono aziende partner del Master universitario interdisciplinare di Primo livello in Food & Wine 3.0 - Web Marketing & Digital Communication.

Tags: food, iusve, food and wine, cibus, fiere di parma, parma, agroalimentare