Comunicazione non convenzionale

Benché consolidatisi in forma di schemi più o meno standardizzati, i principi classici del marketing e della comunicazione sono sempre stati messi a dura prova dal progresso tecnologico, dall’evolversi della società e da una tipologia di consumatore per sua natura incontentabile e inafferrabile: il teenager. Intraprenderete un viaggio fatto di stile, ribellione, musica, fumetti, videogiochi e soft drink, per approdare infine a modelli di marketing nuovi e alternativi, incentrati sul totale rovesciamento delle strategie classiche e su nuove modalità di interpretare il prodotto. Sempre più individualisti e sempre più sordi ai costosi e anonimi messaggi della classica pubblicità televisiva, i giovani consumatori di oggi sono, al contempo, i creatori e i destinatari di nuovi modi di comunicare, fatti di guerriglia semiotica, social network e comunicazione virale.

Autori

Michele Porceddu Cilione è laureato in Fisica e ha conseguito il Master MBA presso il CUOA (Centro Universitario di Organizzazione Aziendale). Lavora come consulente nel campo della comunicazione, del marketing e della tecnologia per piccole e grandi realtà del Nord Italia ed è docente presso lo IUSVE (Istituto Universitario Salesiano Venezia).

Dettagli del libro
Indice:

Introduzione

1. I teenager, i giovani

2. Marketing moderno

3. La moda come sistema di costruzione di beni simbolici

4. Le sottoculture britanniche

5. Le sottoculture globali

6. Comunicazione virale e tecnologia

7. Modelli avanzati

8. Storia dei videogiochi

9. Il marketing della narrativa fantastica

Bibliografia e sitografia


Tipo prodotto: Libro universitario / professionale

Titolo: Comunicazione non convenzionale

Autori: Michele Porceddu Cilione

Editore: libreriauniversitaria.it

Collana: Comunicazione, marketing e new media

Data di Pubblicazione: 2013

ISBN: 886292366X

ISBN-13: 9788862923668

Pagine: 138

Formato: brossura

Reparto: Politica e società > Società e cultura > Studi sui mezzi di comunicazione di massa

Per acquistare il libro, cliccare qui.