Fuori campo - Dentro e oltre l'immagine cinematografica

Che cosa s’intende per fuori campo cinematografico? Quali tipi di riflessioni estetiche sottende e sviluppa in rapporto alla natura dell’immagine filmica? Come può un’immagine essere anche il suo contrario? Come si può mostrare nascondendo e viceversa e, soprattutto, cosa significa dal punto di vista teorico? Il peso e l’importanza di quanto implicitamente celato dall’immagine cinematografica sottopongono a pressione i margini di ogni singolo fotogramma impresso sulla pellicola o realizzato digitalmente. L’implicito, il non visto, l’invisibile e il non detto si fanno dimensioni altrettanto importanti di quanto mostrato e detto. La dimensione liminare dell’immagine cinematografica, per sua stessa natura autoreferenziale – i cui meccanismi e la cui struttura si mettono in luce proprio grazie al dialogo tra il visibile e l’invisibile che questa suggerisce e contiene – fa del fuori campo un simbolo, una metafora dell’invisibile e dello spirituale, di un qualcosa in grado di costruire e definire un “altrove più radicale”. Il fuori campo, nel suo dialogo ininterrotto con il campo, caratterizza in sostanza un tipo di immagine intesa come soglia verso il possibile e il potenziale fino a configurarsi come luogo privilegiato di un’eccedenza latente.

Autore

Cristiano Dalpozzo è docente di Storia dei media e di Storia e critica del cinema presso lo IUSVE (Istituto Universitario Salesiano Venezia). Al lavoro di ricerca affianca l’attività di copywriter, autore e regista freelance.

Tra le sue pubblicazioni, in questa collana, ricordiamo il volume monografico Michel Gondry. Il gioco e la vertigine (2011).


Dettagli del libro

Indice:
Premessa

1. Definizioni

1.1 Approcci

1.2 A tutto c’ è un limite

1.3 Centro di gravità permanente

1.4 Questioni di punti di vista

1.5 Lo “sguardo mobile”

1.6 Punti ciechi

2. Classificazioni

2.1 I sei segmenti

2.2 La regola delle regole

2.3 Un campo, tanti spazi

2.4 Un campo, tanti suoni

2.5 La solitaria regina dei sensi

2.6 Il tricerchio

3. Teorie

3.1 Cornici e finestre

3.2 Vedo e non vedo

3.3 Lo spazio discorsivo dello spettatore

3.4 L’ implicito e la focalizzazione

3.5 La vita da sola

3.6 Uno sguardo dall’ al di qua

3.7 Dettagli e totalità

3.8 La zona d’ ombra

3.9 Soglie

3.10 Visibile e invisibile

3.11 Il simulacro e l’ invisibile

3.12 A proposito di soglie

3.13 Tempo d’ ek-stasis

3.14 Nuove soglie

3.15 Che cos’ era l’ immagine cinematografica

Filmografia

Bibliografia


Tipo prodotto: Libro universitario / professionale

Titolo: Fuori campo

Autori: Cristiano Dalpozzo

Editore: libreriauniversitaria.it

Collana: Comunicazione, marketing e new media

Data di Pubblicazione: 2012

ISBN: 8862923015

ISBN-13: 9788862923019

Pagine: 160

Formato: illustrato

Reparto: Cinema e spettacolo > Cinema

Per acquistare il libro, cliccare qui.