Il reato come fenomeno relazionale

Come spiegare e trovare l’origine di un reato?
L'intento di questo volume è rendere conto della complessità del fenomeno criminale. Non è sufficiente, infatti, fermarsi all'apparenza dei fatti, ma risulta indispensabile cercare di ricomprenderli unitamente alle ragioni che hanno portato un uomo, una donna, un figlio o una madre a commettere un reato, fosse anche il più atroce. Per farlo è necessario, però, compiere un passo indietro e analizzare la storia che lega autore di reato e vittima indipendentemente dalla tipologia del fatto commesso. Protagonista dell’intero libro, quindi, è la relazione, così complessa, delicata e ricca di sfumature da risultare fonte di numerose riflessioni.
In un viaggio tra storie, teorie e archetipi viene dunque proposta una chiave di lettura che permette di comprendere il fenomeno criminale al di là di apparenze, pregiudizi e false credenze.

Autore:
Giulia Marcon, laureata in Psicologia, è criminologa, collaboratrice di cattedra nei corsi di Psicologia investigativa, Psicologia giuridica, Criminologia e Deontologia e Legislazione del Dipartimento di Psicologia presso l'Università IUSVE di Mestre (VE), tutor del Master Interdisciplinare di Primo Livello in Criminologia, Psicologia Investigativa e Psicopedagogia Forense dell'Università IUSVE di Mestre (VE) e membro dello staff permanente del Centro Universitario di Studi e Ricerche in Scienze Criminologiche e Vittimologia (SCRIVI).

Dettagli del libro
Indice:
Presentazione
Prefazione
1. La teoria dell'attaccamento
2. Dall'attaccamento al fenomeno come reato relazionale
3. La violenza in famiglia
4. Quando il cattivo è donna
5. Colpevole o innocente? Un viaggio tra verità e menzogna
6. Il fenomeno dello stalking
7. L’ omicidio passionale
Bibliografia

Titolo: Il reato come fenomeno relazionale
Editore: libreriauniversitaria.it
Collana: Scienze criminologiche e vittimologia
Area disciplinare: Area sociale
Data di Pubblicazione: marzo 2016
ISBN: 8862927061
ISBN-13: 9788862927062
Pagine: 152
Reparto: Politica e società > Servizi sociali e criminologia > Reati e criminologia
Formato: brossura

Per acquistare il libro clicca qui.