La rigenerazione del legame sociale

Questo è un testo di esordio ed è offerto come il primo frutto del “comune” lavoro dei docenti del nuovo corso di laurea in Scienze dell'educazione a indirizzo Educatore Sociale dello IUSVE. In esso cercano di delineare il profilo dell'educatore sociale nel contesto odierno, ciascuno dal punto di vista della propria disciplina e in effettivo ascolto reciproco. Il dibattito attuale mostra l’urgenza e la necessità, sempre più sentita ma non sempre felicemente tematizzata, di non dare per scontata e di chiarire l’idea stessa di educazione. Questo esige di “ri-proporre” e alimentare la riflessione sulla relazione educativa al suo livello fondamentale: quello antropologico ed etico, e dunque pedagogico. Il libro mette in luce il legame originario tra l’individuo (la persona), la sua educazione e la dimensione sociale, visto il maggior interesse (economico, civile, educativo) a riportare il dibattito su una nuova evidenza culturale, filosofica e pratica (personale, intersoggettiva e istituzionale). In questo modo si può “ri-comprendere” e apprezzare, in tutta la sua portata, la necessità odierna di una professionalità, qual è quella dell’educatore sociale, quando questa fosse resa capace di promuovere la generazione del legame sociale, che oggi vive una trasformazione epocale, e la sua rigenerazione là dove esso è ferito, umiliato, misconosciuto. Gli autori del volume vogliono condividere una comune prospettiva antropologica, etica e pedagogica che risulta essere originale ed inedita nel panorama culturale ambiente, soprattutto per il suo particolare interesse per il “vivere-in-comunità”.

Autori

Vincenzo Salerno, prete salesiano, è Direttore del corso di laurea in Scienze dell'Educazione - Educatore Sociale presso lo IUSVE. È inoltre vicedirettore presso la Comunità per minori 'La Viarte' di Santa Maria La Longa (UD). Fra le sue più recenti pubblicazioni: L’identità personale fra azione e narrazione: il dramma di chi siamo e della vita buona. Un percorso con Paul Ricouer ad uso di pedagogisti ed educatori, Vita&Pensiero, Milano, 2011 ; con Benvenuti Loris; Vecchiet Cristian i volumi: Educazione Formato Famiglia. Modelli educativi delle famiglie della Bassa Friulana, Roma, Nuova Cultura, 2010; L’autorità in educazione. Ricerca sui modelli educativi della Bassa Friulana, Roma, Nuova Cultura, 2009.

Martina Visentin è dottore di ricerca in Criminologia (specializzazione in sociologia della devianza e politiche sociali) con una tesi sui processi di morfogenesi delle politiche familiari presso il Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna. È stata Visiting PhD student presso la School of Sociology and Social Policy della Nottingham University. È docente di “Sociologia della famiglia e dei giovani” e “Metodologia della ricerca sociale qualitativa” nel corso di laurea in Scienze dell'Educazione - Educatore Sociale presso lo IUSVE.

Dettagli del libro

  • Titolo: La rigenerazione del legame sociale
  • Curato da: Salerno Vincenzo, Visentin Martina
  • Editore: IUSVE University Press - Libreriauniversitaria.it
  • Data di Pubblicazione: 2011
  • ISBN: 8862921470
  • ISBN-13: 9788862921473
  • Pagine: 298

Per acquistare il libro clicca qui.