La violenza contro le donne. Verso un approccio clinico-giuridico

La tematica della violenza di genere (e in particolare della violenza contro le donne) è di grande attualità e interesse per le scienze criminologiche, ma non solo. È diventata infatti una questione trasversale a una serie di discipline appartenenti all'ambito psicologico, giuridico, sociale, economico, politico, ecc.
Il volume è composto di due parti: nella prima si trattano questioni introduttive necessarie alla comprensione del fenomeno, mentre nella seconda si analizzano esperienze dirette. L’intento è quello di verificare se i modelli teorici esplicativi, presentati nella parte generale del volume, trovino effettivo riscontro nei modelli operativi di intervento sul campo o, per contro, se solo attraverso l’esperienza diretta sia possibile perfezionare i modelli teorici.
Gli autori auspicano che le riflessioni presentate in questo volume possano rappresentare uno stimolo e un aiuto per tutti coloro che intenderanno occuparsi dell’importante questione relativa alla violenza contro le donne, per contrastarla e prevenirla.

Autore:
Marco Monzani, giurista e criminologo, è direttore del Master Universitario in Criminologia, Psicologia investigativa e Psicopedagogia forense e del Centro Universitario di Studi e Ricerche in Scienze Criminologiche e Vittimologia (SCRIVI) dell'Università IUSVE di Venezia. Nella stessa Università è docente in Psicologia giuridica, Criminologia, Psicologia investigativa e Deontologia e Legislazione. È inoltre di Criminologia all'Università degli Studi di Padova e all'Università degli Studi di Ferrara.
Anna Giacometti, è laureata in Psicologia con una tesi di laurea in Psicologia giuridica. Sta orientando i propri studi verso l'area psico-giuridica, in particolare nell'ambito della violenza di genere. Assieme al professor Marco Monzani ha teorizzato l'approccio definito clinico-giurido.

Dettagli del libro
Indice:
Presentazione
PARTE GENERALE
1. Criminologia e vittimologia
2. La vittima di reato
3. Il modello lineare di vittimizzazione
4. La violenza di genere: peculiarità
5. La violenza sulle donne: i dati e la fenomenologia
PARTE SPECIALE
6. L'esperienza dei centri anti violenza
7. Il modello circolare di vittimizzazione
8. Il modello circolare e l'approccio clinico-giuridico
9. Il protocollo per il primo approccio alle vittime di violenza
10. L'esperienza della ULSS 17 di Monselice
Bibliografia

Titolo: La violenza contro le donne. Verso un approccio clinico-giuridico
Editore: libreriauniversitaria.it
Collana: Scienze criminologiche e vittimologia
Area disciplinare: Area sociale
Data di Pubblicazione: marzo 2016
ISBN: 8862927177
ISBN-13: 9788862927178
Pagine: 160
Reparto: Politica e società > Servizi sociali e criminologia > Reati e criminologia
Formato: brossura

Per acquistare il libro clicca qui.