LICENZA
SCIENZE PEDAGOGICHE

Torna a


PRESENTAZIONE DEL CORSO DI LAUREA

Il percorso di laurea si basa su un profondo lavoro di analisi, dialogo e riflessione condiviso con esperti, ma soprattutto con molti dei più significativi rappresentanti del mondo della scuola, dei servizi educativi per l’infanzia e della formazione professionale per definire il profilo professionale di Pedagogista, in grado di svolgere la libera professione pedagogica, attività consulenziali all’interno di istituzioni scolastiche, educative e formative; attività formativa all’interno di contesti legati alla formazione professionale e di consulenza pedagogica/orientamento educativo a singoli, famiglie, gruppi e istituzioni (es. nidi, scuole, comunità, ecc.); attività di ricerca nei principali settori della riflessione pedagogica e delle metodologie di intervento educativo in ambito universitario o collaborando con enti o istituti di ricerca; attività di progettazione e coordinamento di interventi educativi e équipe di lavoro (es. coordinatore/coordinatrice di nidi e servizi educativi per l’infanzia).

Il corso intende fornire queste nuove competenze in una prospettiva che tenga insieme i riferimenti valoriali di una formazione al servizio alla persona, gli orientamenti europei in materia di educazione e formazione lungo tutto l’arco della vita e l’ancoraggio alle comunità territoriali.
Sul piano dei contenuti, il corso di laurea ha valorizzato in particolare l’esperienza accumulata dallo IUSVE negli ultimi anni attraverso l’area Rapporti con il territorio dove sono stati creati significativi spazi di ricerca, di approfondimento e di intervento sul campo, in stretta collaborazione con i partner territoriali dell’area sociale e della prima infanzia.

Sul piano metodologico, il punto di forza del corso è rappresentato dai laboratori e dall’esperienza di tirocinio; superando così una formazione puramente accademica, a favore di un approccio che integri riflessività e pratica con l’immersione nei contesti strategici e operativi del terzo settore.
Il corso (che ha come riferimento la classe di Laurea LM-85 prevista dalla normativa italiana, cui si fa riferimento pur essendo lo IUSVE ateneo pontificio) propone un itinerario che integri una precisa visione educativa della persona e della comunità, ispirata alla pedagogia salesiana, con l’offerta di un’alta specializzazione professionale corrispondente al livello 7 della scala EQF (European Qualifications Framework), spendibile quindi in tutto il mercato del lavoro europeo.
A questo scopo sono previste anche, per chi lo desidera, esperienze di tirocinio all’estero.

Per scaricare la brochure con tutte le informazioni, clicca qui:

Lettera motivazionale

Il profilo del laureato

Il laureato in “Scienze Pedagogiche” svolgerà la professione di pedagogista, in libera professione o all’interno di istituzioni scolastiche, educative e formative; coordinatore pedagogico di servizi educativi per l’infanzia (nidi, centri infanzia e altre strutture previste dalla normativa di settore); consulente pedagogico e esperto nei progetti di orientamento educativo miranti allo sviluppo completo e armonico della persona e al suo progetto di vita; progettista e coordinatore di interventi educativi o di équipe di lavoro, miranti in particolare allo sviluppo di competenze inclusive (es. all’interno di centri di formazione professionale). Potrà, poi, progettare e realizzare attività di formazione e consulenza pedagogica per insegnanti ed educatori; partecipare ad équipe di ricerca in istituzioni specializzate in materia; partecipare, in base ai requisiti previsti e alla normativa vigente, ai bandi di concorso per l’accesso al dottorato di ricerca ad indirizzo pedagogico o alle prove concorsuali o selettive di ammissione all’insegnamento negli istituti scolastici secondari di secondo grado.


OFFERTA FORMATIVA

Il Corso di Licenza/Laurea magistrale in “Scienze Pedagogiche” intende promuovere un’avanzata formazione e lo sviluppo di competenze pedagogiche specialistiche, con l’approfondita articolazione dei contenuti disciplinari specifici, delle abilità e delle competenze teorico-pratiche inerenti alle scienze dell’educazione e, più in generale, delle scienze umane.

Il laureato in “Scienze Pedagogiche” potrà applicare conoscenze, abilità e competenze acquisite nel suo percorso di studi all’interno di nidi e servizi educativi per l’infanzia; istituzioni scolastiche, educative e della formazione professionale; dopo-scuola e progetti educativi extrascolastici; strutture e centri di accoglienza, recupero, riabilitazione, reinserimento e servizi similari; servizi educativi, sociali e giudiziari; progetti legati a temi ambientali, culturali e del tempo libero; enti o istituti di ricerca specializzati nella ricerca educativa e formativa. Potrà svolgere, poi, la libera professione come pedagogista, consulente pedagogico ed esperto nei progetti/processi di orientamento educativo, partecipare, in base ai requisiti previsti e alla normativa vigente, ai bandi di concorso per l’accesso al dottorato di ricerca ad indirizzo pedagogico o alle prove concorsuali o selettive di ammissione all’insegnamento negli istituti scolastici secondari di secondo grado.


scienze-pedagogiche-testata

PIANO DI STUDI

Per l’anno accademico 2023/2024 il Corso di Licenza/Laurea Magistrale in Scienze pedagogiche avrà il seguente piano di studi:

Didattica generale e dell’inclusione (10 ECTS)

  • Didattica generale (5 ECTS)
  • Didattica per una scuola inclusiva (5 ECTS)

Percorsi di filosofia contemporanea (6 ECTS)
Storia della scuola e delle istituzioni educative (5 ECTS)
Pedagogia della narrazione (10 ECTS)

  • Pedagogia delle emozioni (5 ECTS)
  • Teorie e pratiche narrative nei contesti formativi (5 ECTS)

Psicologia dell’apprendimento (5 ECTS)
Sociologia dei processi culturali (5 ECTS)
Lingua inglese B-2 (6 ECTS)
Laboratorio di specializzazione professionale 1 (4 ECTS)
Opzionale 1 (3 ECTS)

Totale crediti primo anno: 54 ECTS

Filosofia della cura e teoria della mente (10 ECTS)

  • Filosofia della cura in contesti di fragilità (5 ECTS)
  • Filosofia della mente e teorie degli affetti (5 ECTS)

Orientamento e counseling educativo (10 ECTS)

  • Psicologia dell’orientamento educativo (5 ECTS)
  • Teorie e tecniche del counseling educativo (5 ECTS)

Psicologia della leadership e risoluzione dei conflitti (10 ECTS)

  • Psicologia della leadership (5 ECTS)
  • Psicologia dei gruppi e risoluzione dei conflitti (5 ECTS)

Diritti umani e educazione alla cittadinanza democratica (4 ECTS)
Teologia dell’educazione 2 (3 ECTS)
Laboratorio di specializzazione professionale 2 (4 ECTS)
Laboratorio di specializzazione professionale 3 (4 ECTS)
Opzionale 2 (3 ECTS)
Tirocinio (8 ECTS)
Tesi (10 ECTS)

Totale crediti secondo anno: 66 ECTS

Totale crediti corso di laurea: 120 ECTS


SCHEDE INSEGNAMENTI

TipologiaInsegnamentoCreditiAnnoDocenti
ObbligatorioDidattica generale51ROSSI LUCIANA
ObbligatorioDidattica per una scuola inclusiva51MIATTO ENRICO
ObbligatorioPercorsi di filosofia contemporanea61NEGRI FEDERICA
ObbligatorioStoria della scuola e delle istituzioni educative51BENVENUTI LORIS
ObbligatorioPedagogia delle emozioni51BALDUZZI EMANUELE
ObbligatorioTeorie e pratiche narrative nei contesti formativi51BALDUZZI EMANUELE
ObbligatorioPsicologia dell’apprendimento51PACQUOLA MARIACHIARA
ObbligatorioSociologia dei processi culturali51GIRARDI DAVIDE
ObbligatorioLingua inglese B-261BRETT RICCARDO
ObbligatorioTeorie e tecniche del counseling educativo52MARCON SONIA
ObbligatorioFilosofia della cura in contesti di fragilità52ROSSI LINO
ObbligatorioFilosofia della mente e teorie degli affetti52EMILIO MARCO
ObbligatorioPsicologia dell’orientamento educativo52VISENTIN MICHELE
ObbligatorioPsicologia della leadership52EMAD SAMIR MATTA
ObbligatorioPsicologia dei gruppi e risoluzione dei conflitti52EMAD SAMIR MATTA
ObbligatorioDiritti umani e educazione alla cittadinanza democratica42CROCETTA CHRISTIAN
ObbligatorioTeologia dell’educazione 232EMAD SAMIR MATTA
Corso opzionaleCorso opzionale: Processi e posture educative in contesti interculturali31DELUIGI ROSITA
Corso opzionaleCorso opzionale: Economia civile31POLES FABIO
Corso opzionaleCorso opzionale: Ecologia digitale31FASOLI GIOVANNI
Corso opzionaleCorso opzionale: Educazione degli adulti31CHIUSSO CRISTIANO
ObbligatorioTeologia dell'educazione50QUINZI GABRIELE

ORGANIZZAZIONE

Il percorso di studi comprende attività finalizzate all’acquisizione di conoscenze e competenze specifiche e approfondite dell’area pedagogica e metodologico-didattica, filosofica, psicologica, sociologica e giuridica, integrando saperi fondativi, approfondimenti epistemologici, strumenti e riflessioni teoriche, con l’esperienza pratica derivante dal tirocinio e dai tre laboratori di specializzazione professionale previsti.
Le attività formative sono raggruppabili nelle seguenti tipologie:

Le attività formative sono raggruppabili nelle seguenti tipologie:

  • attività di base (16 ECTS);
  • attività caratterizzanti (50 ECTS);
  • attività integrative (12 ECTS);
  • altre attività (6 ECTS);
  • seminari, tirocini, laboratori, ricerche ed esercitazioni dello studente (20 ECTS);
  • attività a scelta dello studente (6 ECTS);
  • prova finale (10 ECTS).

Ammissione

Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di Licenza/Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche devono essere in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • Baccalaureato UPS/IUSVE in Scienze dell’Educazione
  • Laurea triennale in Scienze dell’Educazione acquisita presso un altro Ateneo;
  • Laurea o diploma universitario di durata triennale o di altro titolo conseguito all’estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente. In questo caso, il laureato in possesso di questo titolo dovrà certificare di aver acquisito nel proprio percorso di studi:
    • 60 ECTS nei Settori Scientifico Disciplinari (SSD): M-PED/01; M-PED/02; M-PED/04; M-FIL/01; M-FIL/02; M-FIL/03; M-FIL/04; M-FIL/06; M-FIL/07; M-FIL/08; M-PSI/01; M-PSI/02; M-PSI/04; M-PSI/05; M-PSI/06; M-DEA/01; SPS/07; SPS/08; SPS/09/ SPS/11; SPS/12. Di questi crediti, almeno 15 ECTS devono essere afferenti agli indicati SSD di area M-PED.
    • 5 ECTS nei seguenti Settori Scientifico Disciplinari (SSD): L-LIN/04, L-LIN/07, L-LIN/12, L-LIN/14.

In mancanza dei crediti sopra indicati, l’ammissione al Corso di Licenza/Laurea Magistrale è subordinata a una valutazione preliminare di una apposita Commissione che verificherà, a seguito di un colloquio con il laureato, il possesso delle conoscenze e competenze richieste e l’adeguatezza della personale preparazione.

Frequenza

La frequenza alle attività didattiche e formative è obbligatoria almeno per i 2/3 delle lezioni per aver diritto di accedere all’esame; mentre è obbligatoria al 100% per i laboratori (eventuali assenze giustificate dovranno essere recuperate)

Struttura del Corso di Licenza/ Laurea Magistrale

Il Corso ha la durata di quattro semestri, per complessivi 120 CFU e si conclude con la tesi.

Lezioni, laboratori ed esercitazioni

Le lezioni si svolgeranno nel Campus di Mestre (VE) il venerdì pomeriggio e il sabato mattina e pomeriggio, con esercitazioni svolte su piattaforma FAD secondo le scadenze concordate con i docenti dei singoli insegnamenti.

Titolo

Il titolo finale rilasciato è la Licenza/Laurea Magistrale internazionale in Scienze pedagogiche.


REGOLAMENTO DIDATTICO

Il regolamento didattico valido per l’anno accademico 2023/2024 per il Corso di Licenza in Scienze pedagogiche, è scaricabile al seguente link:


To top