“Cartoons on the bay” studentesse IUSVE e Cube Radio nel cuore dell’animazione RAI

Alla fine dello scorso mese di maggio tre studentesse dell’Area di Comunicazione dell’Isitituto Universitario salesiano di Venezia (USVE) e collaboratrici dell’emittente accademica Cube Radio hanno avuto l’opportunità di partecipare al più importante evento italiano dedicato all’industria dell’animazione e dei contenuti per ragazzi: “Cartoons on the bay”, organizzato da Rai e Rai Com e hanno già iniziato a progettare la presenza di Cube Radio al prossimo Festival di Sanremo grazie ai contatti stabiliti nel corso della manifestazione.

Giulia Compagnin, Elisa Filippini ed Eleonora Costa sono state protagoniste della narrazione social dell’evento, tenutosi a Pescara, e hanno collaborato direttamente con chi ha gestito la comunicazione digitale di Rai e Rai Com. Occasioni di questo tipo permettono a IUSVE di consolidare e stringere relazioni istituzionalimentre per gli student si tratta di raccogliere la sfida che consiste nell’applicare concretamente le competenze acquisite in aula.

«Abbiamo scoperto competenze nuove direttamente sul campo – ha raccontato Giulia Compagnin, studentessa di Comunicazione dello IUSVE – e siamo riuscite a metterci in relazione con i professionisti del settore, acquisendo consigli sulla comunicazione corporate e sulle strategie proprie del settore animazione. Creare opportunità di incontro e scambio nell’ambiente dell’animazione, a mio parere, ha offerto ai giovani l’occasione di configurare nuovi scenari professionali in un settore che non è ancora abbastaza popolare ma si è rivelato molto interessante».

Partecipare attivamente ad eventi culturali del calibro di “Cartoons on the Bay” ha dato modo alle collaboratrici di Cube Radio, testate che ha permesso il collegamento con il festival dell’animzione, di addentrarsi in contesti professionali molto complessi e iniziare a comprenderne le dinamiche. Al tempo stesso, il lavoro svolto dale tre giovani ha messo in evidenza la formazione accademica che IUSVE propone nel corso del piano di studi.

«Questo evento mi ha permesso di comprendere meglio quanto il mondo dell’aninazione possa unire le persone – ha aggiunto Elisa Filippini, studentessa al secondo anno di Advertising & Marketing dello IUSVE- attorno a valori inclusivi grazie a un linguaggio universale vhe connette le generazioni». Le ha fatto eco Eleonora Costa:  «l’esperienza di “Cartoons on the bay” mi ha dischiuso nuovi orizzonti per il futuro che giorno dopo giorno sto cercando di costruire, inseguendo i miei sogni. Entrare in maniera così immersiva nel mondo dei cartoons mi ha fatto toccare con mano un domani che è sempre più concreto e meno immaginato».

 

Fabrizio Rospo per #cubelive

Condividi questo contenuto con:

To top