https://iusve-www.s3.amazonaws.com/images/grafica/TESTATE_STUDENTI/TESTATE_PASTORALE_UNIVERSITARIA/APPUNTAMENTI.png

 

Meet Up n.13 - “Certe donne brillano…”

Titolo: Meet Up 13 – “Certe donne brillano…”
Data: venerdì 29 maggio 2020
Orario: dalle 18.30 alle 20.00
Google Meet: https://meet.google.com/hyc-gkzg-ytj 

Look Up è il titolo del percorso che si snoda durante l'anno accademico con diverse proposte che vorrebbero condurti a prenderti cura della tua anima.
In questo mese di maggio vogliamo dedicare il nostro appuntamento alla figura di Maria di Nazareth come icona della donna e della maternità.

''Le mani della madre ci salvano dal vuoto'' (M. Recalcati). 

Guarderemo alla figura dalle donna come madre: quella figura originaria e originante che sta alla base della vita dell’uomo nel mondo: la madre come lingua dell’universo (voce di un mondo altrimenti muto) e la madre come specchio che rivela se stesso a chi ancora non sa chi è questo “se stesso”.
Maria icona.

Icona del nuovo inizio.

“La vita è un dono che fa ricominciare il mondo. Tra il mondo di prima e il mondo di adesso è avvenuta la nascita del figlio e questa nascita non ha solo cambiato la vita di una coppia, di una madre e di un padre, ma il volto stesso del mondo, ha fatto ricominciare il mondo”.

Icona del pieno dono di sé. 

“Da una parte c'è la madre che usa il proprio figlio come se fosse un oggetto, c'è la madre come pulsione avida che non è disposta a cedere nulla, a perdere nulla vivendo la maternità come un esercizio di proprietà, dall'altra parte c'è la madre del dono, quella che sa donare la propria assenza e la propria mancanza, quella che per assicurare la vita del figlio lo sa perdere”.

Maria di Nazareth.
“Come Maria, che fa esperienza di qualcosa che vive del suo corpo, ma non le appartiene, tutte le madri hanno questa percezione: ospitano e crescono la vita, ma su di essa non hanno alcun diritto”.

Guarderemo allora Maria “donna dei nostri giorni”.
Al femminile come un dono per sé e per il maschile e per la vita.

Maria icona della donna.
Maria icona della madre.
Brilla. 

“Certe donne brillano.
Certe donne bastano
Certe donne restano
Certe donne dicono presente…”

Per iscriversi:
https://doodle.com/poll/3s9ibum8k8zvgmia

Per maggiori informazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A million dreams? Gettare il cuore oltre l’ostacolo

Titolo: Meet Up 12 – A million dreams? Gettare il cuore oltre l’ostacolo
Data: mercoledì 29 aprile
Orario: dalle 21.00 alle 22.30 
GoogleMeet: https://meet.google.com/hyc-gkzg-ytj

Come gettare il cuore oltre l’ostacolo? Come lasciare quello che vedo per quello che ancora non vedo?

“Dinnanzi alle situazioni nuove e potenzialmente pericolose il nostro cervello ci invia dei segnali di allarme e ci mette nelle condizioni di riconoscere il rischio, ma al tempo stesso ci impedisce di lanciarci in altre esperienze, di buttarci in ambiti sconosciuti, di abbandonare vecchie abitudini che ci fanno sentire protetti”.

Look Up è il titolo del percorso che si snoda durante l'anno accademico con diverse proposte che vorrebbero condurti a prenderti cura della tua anima: dell’energia che racchiude anche nei momenti più difficili.

“La paura è un ingrediente costante della nostra vita e abbiamo assuefatto il cervello a tenerla sempre in considerazione: abbiamo paura del futuro, di noi stessi, di non essere amati, di venire giudicati, di fare scelte sbagliate, di rimanere soli. E fino a quando daremo ascolto alla paura solo per non affrontare situazioni nuove, vivremo una vita apparentemente tranquilla e al riparo da qualsiasi rischio”.

I Meet Up sono una serie di incontri alla ricerca della Forza che abita dentro di noi. Possiamo avere 1000 problemi ma anche 1 milione di sogni.

“I segnali di frustrazione originati dalla paura stessa ci aiutano a diventare più intraprendenti, a non lasciarci bloccare dall'opinione altrui e dalle convenzioni sociali”.

Possiamo rinascere sempre.

Possiamo perché è vero: una Forza è dentro di noi, e ci porta oltre l’ostacolo alla ricerca del cuore.

E il cuore c’è… e può! … attraversare la vita “a cuore aperto”

Per iscriversi:
https://doodle.com/poll/93u4kwcm88ymib5e

Per informazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pasqua con Chi vuoi… Jesus!

Titolo: Pasqua con Chi vuoi… Jesus!
Data: da giovedì 9 Aprile a domenica 12 Aprile 2020
Campus: Mestre e Verona

I giorni più forti dell’anno per il credente cristiano.
Triduo pasquale e Pasqua.

Look Up propone a chi è già incamminato in un percorso di fede, una tre giorni speciale: vivere la Pasqua intensamente e nella gioia, facendo deserto.
L’anno scorso un tentativo esplorativo.

Chi ha partecipato ha detto:

“Mai vissuta una Pasqua così bella”
“Questa è la vera Pasqua”…

Quest’anno proponiamo a chi è interessato, di vivere tre giorni di “deserto”. Deserto dalle chiacchiere, dal consumo, dallo spreco, dall’appiattimento della realtà.
Deserto per l’Incontro con se stessi e con Dio, in un clima essenziale e condiviso con altri “cercatori” di tutta Italia.

La più bella scuola di gioia è aprire gli occhi sui doni che Dio ci fa
(A.Gasparino, fondatore del Movimento)

Il Movimento Contemplativo Missionario P. de Foucauld è una Comunità MISSIONARIA di sorelle e di fratelli che vivono il primato della preghiera e la condivisione di vita con i più poveri. L'adorazione eucaristica continua, giorno e notte, è il segno della vocazione contemplativa che sfocia nella missione. La Comunità è costituita in piccole Fraternità, che vivono come cellule monastiche in mezzo ai poveri, nel clima della spiritualità di P. de Foucauld. Intorno ai loro "monasteri" non ci sono i muri, ma i poveri.
Nati raccogliendo i ragazzi senza casa e senza famiglia alla fine della II guerra mondiale, oggi sono disseminati nel cuore delle baraccopoli e degli slums del pianeta a testimoniare la presenza di Dio e condividendo la vita dei poveri più poveri.
Il Movimento è una provocazione di amore silenziosa e gioiosa e “Unica”

IUSVE offre a chi vuole la possibilità di vivere questi tre giorni speciali.
Nel Silenzio, nell’Ascolto e nella Preghiera.

Guidati da testimoni di vita che condividono la vita e la missione con i più poveri dei poveri del pianeta.
Ti aspettiamo!

Partenza: giovedì 9 Aprile ore 10.00 dallo IUSVE Time di Mestre
Ritorno: domenica 12 Aprile ore 21.00 circa allo IUSVE di Mestre
Costo: si divideranno i costi del viaggio Mestre – Cuneo e ritorno
Il Centro Contemplativo Missionario non chiede nulla, ognuno metterà quanto vorrà.

Termine iscrizione: entro il 3 Aprile 2020

Iscrizione:
Iscriviti

Per maggiori informazioni:
Invia una mail a 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IUSVE visita Dynamo Camp

Titolo: Visita Dynamo Camp
Data: lunedì 30 Marzo 2020
Campus: Mestre e Verona

IUSVE visita Dynamo Camp con una iniziativa rivolta agli studenti delle Lauree Triennali e Magistrali dei Dipartimenti di: Comunicazione, Pedagogia e Psicologia.

In provincia di Pistoia c'è un posto dove bambini e ragazzi malati cronici, in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione vengono accolti gratuitamente per periodi di vacanza e svago.

È il Dynamo Camp, “dove allegria e risate sono la terapia”.

Molti studenti IUSVE e non, giovani tra i 18 e i 30 anni hanno scelto questo come luogo di volontariato e come struttura di tirocinio universitari/professionalizzante.
Look Up  propone questa uscita nella sezione “adventures” perché sia dal punto di vista psicologico che pedagogico che comunicativo, Dynamo è una realtà da osservare, studiare, conoscere, imitare,  per poterla consigliare e indicare a eventuali persone che ne avessero bisogno.
L’ottica in cui si svolgerà la giornata, dal pdv psico edu sarà quella di incontro e conoscenza con la TERAPIA RICREATIVA, la base scientifica che ispira l’attività di Dynamo.
Le parole chiave: avventura, riscoperta delle proprie capacità, attività come sfida personale, divertimento e aiuto per le sfide del futuro.

“Quest’anno 1300 bambini hanno scoperto la Terapia Ricreativa di Dynamo Camp.”

“Con la Terapia Ricreativa i benefici tendono ad essere a lungo termine, spesso permanenti, portando miglioramenti nelle capacità dei bambini di confrontarsi con la loro malattia, aiutandoli per le sfide del futuro.”  

Negli anni, l’esperienza ha fatto capire a Dynamo che era necessario prendersi  a cuore anche dei familiari dei bambini ammalati cronici:

“Dynamo Camp offre anche programmi concepiti ad hoc per l’intera famiglia e programmi rivolti a fratelli e sorelle sani, nella consapevolezza che la diagnosi di una malattia non colpisce unicamente il bambino malato ma tutta la sua famiglia.”

Trascorreremo l’intera giornata nel Camp sentendo le testimonianze dello staff, visitando i luoghi in cui bambini e ragazzi svolgono le attività e ci verrà offerta la possibilità di essere protagonisti e destinatari in alcune attività di Team Building.
La giornata prevederà viaggio in pullman, presentazione con giro e visita del Camp, testimonianze di operatori che lavorano in loco e attività di Team Building.

Per prepararsi all’uscita consigliamo la visita al seguente link https://www.dynamocamp.org.

Partenza: ore 5.30 dallo IUSVE di Mestre
Ritorno: ore 21.30 circa allo IUSVE di Mestre
Termine iscrizione: sabato 28 Febbraio 2020

Iscriviti

Costo (Pranzo incluso):

  • 90 euro per studenti IUSVE
  • 100 euro per esterni IUSVE

L’esperienza si farà a partire da un minimo 50 iscritti.

Per maggiori informazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Natale allo IUSVE 2019

Avvento e Natale IUSVE 2019
Come da tradizione lo IUSVE festeggia con gli studenti e i docenti in occasione del Natale.
Prendete nota delle date e portate il vostro entusiasmo!

Brindisi di Auguri - Campus di Verona

Mercoledì 18 dicembre 2019
ore 11.00
dedicato ai corsi di laurea triennali e magistrali del dipartimento di Comunicazione e USAC

Venerdì 20 dicembre 2019
ore 17.00
dedicato al percorso Senior di Comunicazione

Brindisi di Auguri - Campus di Mestre

Sabato 14 dicembre 2019
ore 11.00
dedicato ai corsi di laurea triennali del dipartimento di Pedagogia, al corso triennale (percorso B) e magistrale (gruppo B) del dipartimento di Psicologia

Martedì 17 dicembre 2019
ore 11.00
dedicato ai corsi di laurea triennali e magistrali del dipartimento di Comunicazione, al corso triennale e magistrale (gruppo A) del dipartimento di Psicologia