FRAMES: Muoversi nel digitale e attraversare le cornici

FRAMES. Muoversi nel digitale e attraversare le cornici
Progettazione e lavoro di rete tra servizi pubblici e privato sociale.

Il corso di formazione presso ISRE - realizzato dal prof. Giovanni Fasoli in collaborazione con il gruppo di Tirocinanti IUSVE e nell’ambito del Thinking Tech Lab - si propone di offrire competenze tecniche e psico-pedagogiche per pratiche consapevoli e criteri teorico/pratici di gestione di interventi con il digitale, in un’ottica di progettazione socio-educativa e di valutazione attenta alle criticità.

Verranno affrontati e operazionalizzati i grandi temi del digitale: dalla Didattica a distanza ai visori di realtà virtuale, alla robotica educativa e agli strumenti digitali di uso quotidiano, alla digital augmented education, in una prospettiva psico-pedagogica e di progettazione in rete ed in specifico riferimento alla didattica, all’educazione e alla formazione.

L’attività in presenza include l’uso dei visori di realtà virtuale e degli strumenti di robotica educativa, e di altri devices digitali, in attenta ottemperanza alle norme di igiene vigenti.

DESTINATARI
Educatori professionali, Operatori nel sociale, Docenti, Tirocinanti, Studenti, Appassionati, Curiosi.


PROGRAMMA

Modulo Uno
Lavorare in rete e progettare percorsi nel digitale

Modulo Due
Reti familiari

Modulo Tre
Reti amicali

Modulo Quattro
Reti culturali

Modulo cinque
Reti lavorative

Modulo sei
Reti identitarie

 


DURATA
Il corso – della durata complessiva di 20 ore formative –  è totalmente gratuito, si svolgerà tra novembre 2021 e febbraio 2022 e sarà così articolato:

  • Sabato 06 novembre dalle 09, 0 alle 13, 00 – 4 ore in presenza presso la sede di ISRE in IUSVECube, Mestre via dei Salesiani 15.
  • 4 ore in FAD (con scadenze da concordare)
  • 4 ore in presenza (con data da concordare)
  • 4 ore in FAD (con scadenze da concordare)
  • 4 ore in presenza (con data da concordare)
Al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per informazioni
prof. Giovanni Fasoli (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Tags: educazione, formazione, digitale